Tutti lo chiamano Rimmel, ma perchè?

Nel 1860 un certo signor Rimmel, noto profumiere francese, inventò un composto di polvere di carbone e vasellina.
Questo composto è il quello che oggi chiamiamo mascara, ma non fu lui a definirlo con questo nome.

Fu un prodotto rivoluzionario per la cosmetica e per le donne e quando Rimmel morì, la sua famiglia ereditò tutto e decise di continuare la produzione di cosmetici, mantenendo il focus sugli occhi.

Questo prodotto stava spopolando in Europa, ma nel frattempo in America, attorno al 900, stava per avvenire una rivoluzione per il magico intruglio che colora le ciglia.
Il fratello di una certa Maybel Williams, ebbe un lampo di genio. Decise di trasformare questo composto in un panetto solido e di inserirlo in un pack comodo da tenere sempre con se in borsa.
Inventò una scatoletta dove inserire questo panetto e una piccola spazzolina per pettinare le ciglia.

Questa invenzione fu una vera e propria rivoluzione. Ma il prodotto aveva bisogno di un nome, così arrivò il MASCARA.
Assieme al nome arrivò anche il brand che lo avrebbe venduto: Maybelline (Maybel – Vaselline), lo avete mai sentito? ;P

Ma non è finita qua..

Intorno agli anni ’40, ci furono tantissimi cambiamenti e miglioramenti per il mascara.

L’intramontabile Helena Rubinstein, ha fatto la rivoluzione più grande che ancora oggi vediamo: il mascara in tubetto con lo scovolino a spirale. Questo upgrade del packaging è stato in più geniale in assoluto perché permetteva di essere comodissimo e di ospitare ne nuove formule che erano state create.

Infatti, questo upgrade fu necessario proprio perché le formule diventarono liquide e dense e non più solide come succedeva con Maybelline.

Una super invenzione fu quella del mascara waterproof che serviva soprattutto per gli attori che sudavano molto sul palco.
L’altra invenzione geniale fu quella di Revlon che introdusse i mascara colorati chiamati Brush-On Mascara.

SPOILER: mascara deriva dalla parola maschera. Infatti il prodotto va a mascherare le nostre ciglia con un colore diverso dal nostro.

Concludiamo con questa precisazione. Quindi, quando chiamate il mascara RIMMEL è perché le generazioni delle nostre nonne hanno conosciuto il prodotto Rimmel e lo chiamavano così, oramai anche quando Maybelline gli diede il nome mascara.
Quindi, eterna gratitudine per il signor rimmel, ma il ora che questo benedetto prodotto ha un nome, chiamiamolo così, come Maybelline ha fatto..MASCARA!

Love you ALL <3

Next
Trucco veloce e luminoso per tutti i giorni